Presentazione

Venerdì 11 Settembre 2009 09:45 amministratore
Stampa

 

 

Per scegliere il proprio futuro, bisogna aver ben chiaro quale sia l'offerta formativa disponibile.Gli istituti professionali si basano su un insegnamento  "pratico e laboratoriale”, in queste scuole non c’è spazio per la noia perché ci sono molte cose interessanti da fare, non sono strade chiuse perché una buona parte dei diplomati continua a studiare all’Università o nella formazione tecnica superiore IFTS e nei corsi di specializzazione, gli altri hanno la possibilità di un inserimento “precoce” entrando nel mondo del lavoro o iniziando un’attività indipendente.

L’IPSCT GIOVANNI CABOTO di Chiavari e Santa Margherita Ligure è una scuola dinamica e propositiva, attenta, per vocazione, a cogliere gli sviluppi degli scenari contemporanei, disponibile a soddisfare con rinnovate risorse umane, strumentali e professionali, i vari bisogni di sapere e di cultura dei suoi studenti. E’ una scuola che guarda all’Europa e promuove il rispetto dei valori e delle diversità culturali; si impegna costantemente nella ricerca di nuove strategie e di metodologie didattiche innovative; investe sulla cultura della qualità e della sicurezza; sull’applicazione delle nuove tecnologie; mantiene un solido rapporto con il mondo economico, culturale e sociale collaborando in stretta sinergia con il territorio.

 

Oltre ai corsi diurni tradizionali, presso la Sede di Chiavari è attivo e consolidato ormai dal 1990, il Corso Serale per adulti nel settore economico-aziendale ad indirizzo informatico e grafico-pubblicitario. Grazie ad una didattica personalizzata e al riconoscimento di crediti acquisiti nei percorsi di studio precedenti e in attività professionali, permette agli iscritti italiani e stranieri di conseguire il diploma di Qualifica e successivamente il Diploma di Stato, oltre che offrire un’opportunità di aggiornamento e riqualificazione. L’IPSCT G. Caboto segnala in particolare:

 

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Novembre 2009 14:53