Garibaldi ferito in Aspromonte

La Compagnia Teatrale dell'Istituto GIOVANNI CABOTO diretta da Iris Conti e Francesca La Marca 
ha presentato la piece “Garibaldi ferito in Aspromonte” giovedì 13 marzo alle ore 11.00 all’Auditorium “San Francesco” di Chiavari.

Si ringrazia la Società Economica per l'organizzazione e il Comune di Chiavari per il patrocinio.

foto attori

GLI STUDENTI DELL'I.I.S. CABOTO "APPRENDISTI CICERONI" NELLA XXII EDIZIONE DELLE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA

In occasione della XXII edizione delle Giornate FAI di Primavera, gli studenti della sede centrale di Chiavari e della sede associata di Santa Margherita Ligure saranno presenti presso i monumenti aperti al pubblico dal FAI nelle giornate del 22 e 23 marzo 2014.

Studenti di Chiavari: apprendisti ciceroni presso Casa Carbone di Lavagna

Studenti di Santa Margherita Ligure: apprendisti ciceroni presso il Grand Hotel Miramare di Santa Margherita Ligure.

22 MARZO 2014 - GIORNATA MONDIALE DELL'ACQUA

 

manifesto salva la goccia

Il 22 Marzo 2014, si festeggia la Giornata Mondiale dell’Acqua, istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del risparmio idrico. 

I nostri studenti hanno approfondito il tema con le insegnanti di Scienze e Fisica ed hanno ideato uno slogan e un VIDEO

Radio Jeans premia l’Istituto Caboto per la miglior recensione di libro

 L’Istituto Caboto di Chiavari e Santa Margherita Ligure ha vinto il Premio speciale Matrioska 2013-2014 per la miglior recensione radiofonica di libro.

Leggi tutto: Radio Jeans premia l’Istituto Caboto per la miglior recensione di libro

LA CLASSE I E DI S. MARGHERITA LIGURE INCONTRA IL DOTT. EZIO ACETI

La classe I E della sede associata di Santa Margherita Ligure ha incontrato il 12 febbraio 2014 lo psicologo dell'età evolutiva, dott. Ezio Aceti, insieme alle classi terze medie dell'istitutoil prof. Aceti durante l'intervista Comprensivo "Vittorio G. Rossi".

Il tema dell'incontro era "Educarci" e il dott. Aceti ha coinvolto gli alunni in una chiacchierata appassionata e stimolante sui problemi dell'adolescenza, sulle trasformazioni fisiche, psichiche e sessuali e su come "allenarsi" in questo periodo evolutivo per diventare adulti liberi e maturi.

Al termine dell'incontro i nostri alunni, coinvolti nel progetto "Radio Jeans", lo hanno intervistato per costruire un intervento radiofonico proprio su questo argomento.